Come Scanner Di Lavoro

0
4

Anatomia di uno Scanner

Prev

ACCANTO

Close-up della matrice CCD

Parti di un tipico flatbed scanner includono:

  • Charge-coupled device (CCD) array
  • Specchi
  • Testa di scansione
  • Lastra di vetro
  • Lampada
  • Obiettivo
  • Coperchio
  • Filtri
  • Motore passo-passo
  • Barra stabilizzatrice
  • Cintura
  • Alimentazione
  • Porta di interfaccia(s)
  • I circuiti di controllo

Il componente principale dello scanner è la matrice CCD. CCD è la tecnologia più utilizzata per la cattura di immagini in scanner. CCD è una raccolta di piccoli sensibile alla luce dei diodi, che convertono i fotoni (luce) in elettroni (carica elettrica). Questi diodi sono chiamati fotositi. In sintesi, ogni photosite è sensibile alla luce, il più luminoso della luce che colpisce un singolo photosite, maggiore è la carica elettrica che si accumula in quel sito.

Questo contenuto non è compatibile con questo dispositivo.

Fotoni rivelati un photosite e la creazione di elettroni

L’immagine del documento che si scansione raggiunge la matrice CCD attraverso una serie di specchi, filtri e lenti. La configurazione esatta di questi componenti variano a seconda del modello di scanner, ma le basi sono praticamente la stessa.

Nella pagina successiva potrete vedere come tutti i pezzi di scanner lavorare insieme.